Per esigenze lavorative, qualche tempo fa, ho avuto la necessità di convertire un video in formato avi in flv così da renderlo fruibile su un sito web.

Cercando in rete, ho trovato tantissimi software in grado di effettuare tale operazione, ma, purtroppo, la maggior parte di essi era commerciale e, tra i pochi software gratuiti, nessuno era riuscito nell’intento.

Cercando ancora ho trovato un fantastico programma open source che fosse in grado di risolvere il mio problema: iConvert (che alla fine non è nient’altro che una semplice interfaccia grafica di ffmpeg).

Una volta installato ed avviato, apparirà di fronte a voi una interfaccia abbastanza spartana (come da immagine sottostante) nella quale è possibile inserire il filmato sorgente, il nome e il percorso di quello di destinazione, la qualità audio e video e la grandezza del filmato.

Inoltre, è possibile anche creare degli “screenshot” del video sorgente (sotto forma di immagini jpg) ad intervalli di tempo definiti dall’utente.

Concludendo, iConvert fa davvero egregiamente il suo lavoro e ve lo consiglio caldamente come alternativa ai costosi software commerciali.

SOURCE

LINK

LANGUAGE
ENGLISH
Facebook Twitter Email Plusone Linkedin Stumbleupon Delicious Digg
Add Comment Register



   
© 2011 - 2013 HeelpBook - Today is: 30/8/2014 Last updated: July 17, 2014 at 10:21 am Get helped -